spazzolino

15 Nov L’Igienista Dentale

Le nostre igieniste dentali sono dottoresse che si occupano della terapia non chirurgica.

Quella che infatti viene comunemente chiamata “pulizia dei denti”, “igiene” o “detartrasi” ha in realtà un’importanza fondamentale nel ripristino e nel mantenimento della salute della nostra bocca.
Nell’ambito della seduta d’igiene la dottoressa igienista non si limita a rimuovere la placca e il tartaro: dedica una parte dell’ora a disposizione per la motivazione e l’istruzione all’utlizzo degli strumenti che il paziente dovrà utilizzare a casa. Grazie all’impiego di coloranti per la placca e allo scatto di alcune fotografie riesce inoltre a rendere consapevole il paziente del proprio grado di collaborazione domiciliare e a identificare le zone oggettivamente difficili da detergere.

L’argomento “spazzolino elettrico” è sempre all’ordine del giorno.
Mentre lo spazzolino manuale è largamente diffuso, non si può dire altrettanto per lo spazzolino elettrico. Quest’ultimo, con le giuste indicazioni di utilizzo, consente di ottenere una pulizia più accurata di circa 17%.
Ad ostacolare l’impiego dello spazzolino elettrico è molto spesso l’idea che rovini le gengive quando, al contrario, è molto più comune imbattersi nei danni dovuti ad un utilizzo scorretto dello spazzolino tradizionale. Oltre ad essere uno strumento certificato dall’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità), i costi per il suo acquisto si sono  decisamente abbassati rispetto ad una decina di anni fa.

Una seduta d’igiene accurata è un efficacissimo strumento per identificare tempestivamente eventuali danni dovuti a malattie sistemiche o fattori di rischio come il fumo e la dieta scorretta. E’ dal dialogo con l’igienista che può nascere la strategia per correggere lo stile di vita.

E’ fondamentale che il paziente sia consapevole che è egli stesso il principale attore nel mantenimento della salute della propria bocca ed è dall’alleanza che si crea con la dottoressa igienista che cresce la conoscenza per svolgere questo ruolo in modo corretto.